Mi metti sul giornale?


Ciao Lorenzo e Giulio, questo articolo è per voi. Mai passato una serata divertente come questa. Parto dalla nota più recente: Giulio, domani prometto che vi guardo in TV alle 14 (scoprirai presto che le 14 sono le 2 pomeridiane, ossia dopo passato mezzogiorno, più o meno dopo pranzo. Dopo mezzogiorno – infatti – le ore si contano in 13, 14, 15… Ma te lo diranno meglio le maestre e i tuoi genitori). Lorenzo, che dire? Sei davvero una forza della natura! Intelligente, spiritoso, simpatico e molto competente in materia calcistica. Continua così, diventerai qualcuno, qualsiasi campo tu voglia intraprendere.

Ah! Ti ricordi cosa facevamo stasera con Elisabetta per “girare a favore le sorti della partita”? Battere leggermente il pugno sul tavolo dicendo “knock on wood“. Se segui il link, capirai perché.

Complimenti a tutta la famiglia, comunque. E chissà, a presto rivederci!

PS per Lorenzo: per completezza dell’informazione ecco come si è mossa la squadra.

Sveva Stallone

Il Festival della Scienza a Genova e l’astronomia


Mica facile fare il resoconto della giornata di oggi, a Genova. Già essere sposata a un astronomo non è cosa semplice, poi seguirlo nelle conferenze e vedere la passione con cui riesce a trasmettere concetti difficili a un pubblico così eterogeneo, è a dir poco incredibile.

Bella la sorpresa degli astrofili di San Marcello Pistoiese venuti in visita ad ascoltare il talk di Al.

Per non saper né leggere né scrivere (e non farlo nemmeno bene), ho riunito in questo post tutte le foto che hanno costruito questa giornata. I ringraziamenti son d’obbligo e vanno in primis ad Alessandra presidente dell’associazione ligure Astrofili Polaris di Genova che ha organizzato letteralmente a tappeto tutta la parte pratica e logistica della conferenza di Albino e che è riuscita a rendere piacevole anche il nostro breve soggiorno. Le foto sono state scattate da me durante la conferenza del marito astronomo (“Mondi che cambiano con la luce delle stelle”).Vi lascio all’excursus. Buona visione.

Sveva Stallone (Carbognani… E ho un biglietto per una mostra che lo testimonia!)