Facebook ringrazia e si scusa. Io no.


Di nuovo Facebook blocca profili. Non di ultimi arrivati, ma di persone che da anni pubblicano sul social network.

IL CORRIERE della SVEVA - NEWS PIÙ O MENO SERIE DAL MONDO DI SVEV@NET

image

Questo post è di diversi giorni fa, ma lo ripubblico perché sta succedendo anche ad altre persone e perché si sta rivelando utile.
Un solo consiglio: se avete un profilo su Fb già da diversi anni, la stessa Fb NON può ignorare la vostra identità. Quindi prendete pure spunto dalle mie risposte.
—-
Ieri dopo una serie assurda di situazioni, attraverso la mail sotto riportata, Facebook mi comunica “il blocco momentaneo del mio account”. Seguitemi, perché sto per condurvi in un viaggio… Delirante.
—-

Ciao Sveva,
Facebook è una comunità in cui le persone usano le proprie identità autentiche. Tutti devono fornire nomi, cognomi e date di nascita autentici, in modo che ogni persona sappia sempre con chi si connette. Il tuo account è stato sospeso temporaneamente perché il tuo profilo non contiene il tuo nome autentico.

Per riaprire l’account in questione, rispondi a questa e-mail indicando il tuo nome…

View original post 514 altre parole

Annunci

5 thoughts on “Facebook ringrazia e si scusa. Io no.”

  1. Carissima Sveva, il mio account è stato riattivato. Ho provato a cercarti su fb ma l’unico profilo che appare con il tuo nome e cognome, non mi permette di chiederti l’amicizia.

    In ogni caso, grazie di tutto e a presto 🙂

    Liked by 1 persona

      1. Ciao Sveva, ho il profilo disattivato da mercoledi’.Dopo aver mandato loro i documenti via mail, ho ricevuto una nuova mail in cui mi scrivono torna su facebook, si scusano ma nonostante ciò il profilo è ancora disattivato.Sai aiutarmi in qualche modo? Grazie 😩

        Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.