Quando non va


image

image

image

Ci sono volte in cui nulla va come dovrebbe andare o come si era ripromesso andasse.

Volte in cui tra un respiro e l’altro la difficoltà di concentrazione è tale che fa male il solo meccanismo.

Volte in cui ti svegli e cerchi il casco che uno dei tuoi fratelli ti ha regalato in un sogno (continui a sognarlo, il casco. E i giri in moto e i caffè a Palermo… ) per ritrovarti “dall’altra parte”.

Volte in cui pensi: “Perché mioddio, perché… Dove ho sbagliato?”

Volte in cui tu – che sei da questa parte della penna – sai che la tua espressione massima sarà sempre la scrittura, ma hai anche coscienza che non tutti amano questa tua forma espressiva. Devi solo fartene una ragione.

Volte in cui ti chiedi: “Dov’eri prima di adesso? Dove sei stato fino a ora? Fratello, dove sei?”

Volte in cui – semplicemente – chiudi gli occhi e piangi.

Per tutte queste volte…

Make always bad gals and fellas!
sV3vA

Annunci

4 thoughts on “Quando non va”

I commenti sono chiusi.