Dante Alighieri ed E-Polis


Ho letto E-Polis stamattina (a pagina 31 un bel reportage su Viale Monza). Poi, passando a cose più amene, ho dato un’occhiata anche alla pagina dedicata alle e-mail e agli sms dei lettori.

E’ così che la lettrice Sibilla ha commentato la situazione di questi giorni: “Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!”. In onore alla vituperata situazione politica di questi giorni…

fate i bambini kattivi…ecchellodicoaffà?

Annunci