La marcia di "Libera" – dal blog dei Ragazzi di Locri


martedì, 15 novembre 2005

Sabato 19 novembre ci sarà un altro importantissimo evento. Questa volta ad organizzare la manifestazione non siamo stati noi ma “Libera”, l’associazione antimafia presieduta da Don Ciotti. Si partirà dalla casa di Fortunato Correale, meccanico ucciso esattamente 10 anni orsono. La carovana arriverà a Palazzu Nieddu del Rio dove si svolgerà un convegno cui parteciperanno anche il Sindaco di Locri, il nostro vescovo Bregantini e Giuseppe Lumia (della Commissione Parlamentare Antimafia). Ci saranno anche delegazioni delle scuole. Siamo stati informati della partecipazione di alcuni gruppi della sinistra giovanile, tra i più numerosi quelli che giungeranno da Roma.
Vorremmo dare una risposta a quelli che hanno detto che i locresi non erano presenti alle due precedenti manifestazioni: noi ragazzi di Locri e della Locride intera non eravamo semplicemente presenti, ma supportavamo il corteo con canti e striscioni. Infine vi invitiamo a esporci i vostri consigli perché vogliamo organizzare qualcosa di sempre più importante per tenere alta l’attenzione sulla “questione Calabria”.

Annunci