RETI E TLC/ 5G: cos’è, perché ne parlano tutti e nessuno potrà farne a meno

In evidenza

La tecnologia 5G (per esteso 5G Generation Mobile Technology) non ha ancora visto completamente la luce nel nostro Paese e già conta un tot di comitati del NO, un tot di paeselli contro, un tot di persone più o meno disinformate contro. C’è da dire che per dare contro qualcosa che non conosciamo siamo piuttosto … Continua a leggere RETI E TLC/ 5G: cos’è, perché ne parlano tutti e nessuno potrà farne a meno

RETI E TLC/ 5G: cos’è, perché ne parlano tutti e nessuno potrà farne a meno


Lo ripubblico perché ce n’è grande bisogno. Ho sentito ancora gente straparlare di cose “che noi umani non possiamo neanche immaginare”. Il 5G non è pericoloso, è pericolosa l’ignoranza. Bisognerebbe imparare a leggere.

IL CORRIERE della SVEVA - Dopo tutti gli altri "Corrieri" potete leggere anche questo

5g Courtesy: Pixabay – Pexels

La tecnologia 5G (per esteso 5G Generation Mobile Technology) non ha ancora visto completamente la luce nel nostro Paese e già conta un tot di comitati del NO, un tot di paeselli contro, un tot di persone più o meno disinformate contro. C’è da dire che per dare contro qualcosa che non conosciamo siamo piuttosto bravi: in Italia siamo un popolo di NIMBY (Not In My Back Yard – Non nel mio cortile), “fate pure innovazioni, ma per carità lasciate stare il mio orticello. Che me lo coltivo bio e va bene così”.

Per evitare di continuare a parlare a vanvera inizio a mostrarvi la situazione in Italia sul 5G, presa da Wikipedia. Al link seguente potete trovare la situazione mondiale della rete, da dove ho poi estratto quella italiana.

Anche qui, al sito nPerf troverete una mappa…

View original post 1.462 altre parole

Protetto: 24 giugno 1970: una data marchiata a fuoco sulla pelle


Non c'è nessun sommario del post perché il post è protetto.

Milano mi manchi


  Con immagini che coprono un arco temporale dal 2009 al 2017, vi lascio a questi bei ricordi della città meneghina. Chiudo, ma senza lacrimuccia: ciò che mi lascio alle spalle è sempre raggiungibile da un qualunque mezzo. Perché come dico sempre "Milano è uno stato dell'animo". Sveva